Sbiancamento

Si può distinguere tra sbiancamento domestico e quello effettuato nello studio dentistico.

Per lo sbiancamento domestico creiamo un appostito supporto all’interno del quale il paziente applicherà uno speciale gel sbiancante che dovrà indossare durante la notte per una settimana.

Al contrario, durante il trattamento nello studio dentistico viene applicato l’appostito gel direttamente sui denti, rendendo così possibile personalizzare il risultato finale (ad esempio quando si procede con lo sbiancamento di denti che richiedono un’azione più profonda rispetto ad altri). L’effetto è successivamente potenziato dall’attivazione con luce che può avvenire attraverso raggi UV (sbiancamento convenzionale), LED (luce fredda) o Laser (luca calda).

Per otttenere un risultato visibile, lo sbiancamento convenzionale richiede circa 3 o 4 sedute di un’ora circa.

Aumentare il Suo sorriso di circa 4-6 tonalità è possibile in solo una sessione con l’utilizzo di luce calda o fredda. Con la luce calda (laser) sono possibili effetti di sensibilità dentale e reazioni ai nervi. Tutto ciò può essere ovviato mediante l’utilizo di luce fredda (laser) ed è la procedura che utilizziamo esclusivamente nella nostra clinica.
Utilizziamo Quick White, un prodotto sbiancante unico nel mercato per dare risultati convincenti anche nel caso di denti macchiati da tetraciclina.
I risultati sono incredibili ed il trattamento possiede la massima efficacia essendo innocuo per i vostri denti.